articolo - Studio Bosco S.r.l.

Vai ai contenuti

Menu principale:

 


 2697 CODICE CIVILE: 
ONERE DELLA PROVA
 



Chi (il danneggiato che) vuol far valere 
un diritto deve provare i fatti che 
ne costituiscono il fondamento.
-----------------------------------





Nel caso dell'infortunistica stradale il problema non è di poco conto, 
mi spiego con un esempio.

Nel novembre di qualche anno fa mi si è presentato un giovane che mi ha detto: “In marzo ho avuto un incidente con la moto, adesso mi è arrivato un assegno di seimila euro che mi sembra poca cosa rispetto al danno che ho subito, perché la spalla non mi funziona ancora”.

Visto che nel passato avevo già lavorato per lui   
gli domandai perché non fosse venuto prima, 
e mi rispose: “L'assicuratrice è mia zia, i vigili 
hanno detto che avevo ragione, 
mi sono sentito in una botte di ferro”.

Esaminai i suoi documenti e poi gli dissi che ormai non sarebbe stato possibile ottenere di più come risarcimento.
Ma lo indirizzai da un medico di mia fiducia che lo fece sottoporre ad una risonanza magnetica da cui risultò una grave lesione alla cuffia dei rotatori, la risonanza 
evidenziava anche che la lesione era “vecchia” e quindi non più sicuramente riconducibile all'incidente.

Il giovane che aveva perso tanto tempo per fare un accertamento diagnostico, aveva perso così il diritto di ottenere il risarcimento per intero perché ne aveva dimostrato solo una parte.

Casi come questo sono moltissimi, perciò invito i danneggiati a contattare subito il mio studio: l'istruzione della pratica deve raccogliere tutti gli elementi che compongono il danno, deve partire da subito, quando sono freschi, e la nostra esperienza li può individuare e mettere in luce, ottenendo i migliori risultati.

Casi come questo sono moltissimi, i danneggiati perdono grandi quote di indennizzo 
perché non sanno come dimostrare il dovuto.


La buona istruzione della pratica, ed il buon negoziato 
eseguiti dal mio ufficio portano a conseguire, nel 95% dei casi, 
risultati eccellenti senza fare cause.

   ----------------------------------

 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu