Calcolare il risarcimento di un danno non è questione di pallottoliere: ci sono molte voci che lo compongono e ciascuna di esse ha un valore.

C’è l’occhio del professionista che vuol vedere tutto, quello del professionista che guarda distratto, e quello del professionista che tende a minimizzare.

Per risarcire è necessario trovare l’equilibrio fra due interessi contrapposti e parimenti leciti.

Summary
Mostrare la via
Article Name
Mostrare la via
Description
Per risarcire è necessario trovare l'equilibrio fra due interessi contrapposti e parimenti leciti.
Author
Publisher Name
Studio Bosco Vigevano
Publisher Logo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi